Opere

Guido Carbonich - Senza titolo

Senza titolo

 

Guido Carbonich - Senza titolo

Senza titolo

 

30 x 40 cm

 

 

Guido Carbonich - Senza titolo

Senza titolo

 

 

 

 

 

 

Guido Carbonich

 

Nato a Venezia il 17 Aprile del 1944: orafo, fotografo e pittore, con alle spalle numerose mostre personali e collettive, si cimenta in ciascuno dei tre campi artistici da decenni.

 

Come pittore si è formato da autodidatta cominciando a disegnare nel suo retrobbottega d'oreficieria i bozzetti che sarebbero diventati più tardi esplosioni di colore fissati sulla prima superficie disponibile quale cartone, compensato, tela, carta paglia ecc...

 

Numerosi furono i quadri dipinti all'aria aperta sia a Venezia che nelle isole della laguna durante le uscite in barca con l'amico pittore G. D'este "Widmann".

 

Ha partecipato a mostre tenutesi sia a Venezia che in giro per l'italia raccogliendo premi e prestigiosi consensi.

 

Tra le mostre collettive a cui ha partecipato si segnalano quelle alle "Colonete", "Ruga Giuffa", "Nardi", "Burano", "San Leonardo", "Guglie", "San Vidal", "San Zaccaria", "Marghera", "Chirignago" e molte altre. Molte le extemporanee a Burano, Ravenna e Venezia dove nel 1955 vinse il 1° premio "all'extemporaneee" della festa dell'unità cittadina.

 

Di prestigio le citazioni della critica sulla pittura di Guido Carbonich fra cui quelle del poeta Mario Stefani e della scrittrice Espedita Grandesso che meglio colgono l'anima artistica del pittore.