Allegati

 

 

 

Colori di libertà

Spazio Espositivo Imagoars
Cannaregio, campo del Ghetto Vecchio, 1145 - Venezia

dal 1 al 30 Maggio 2012

 

è il titolo della mostra che i figli di Luigi Cabianca hanno deciso di dedicare alla memoria del padre.

 

Inaugurazione Martedì 1 Maggio alle ore 12.00.

 

 

Toni (al secolo Luigi Cabianca) è nato il 23 Giugno 1925 a Dese nella campagna veneziana a ridosso della laguna. Grazie alla sua predisposizione per il disegno, ha di conseguenza ben presto maturato la passione per l'immagine ed il colore.

 

La pittura l’ha scoperta nei primi anni ‘70 lasciandosi conquistare dall’impressionismo e da grandi maestri veneti del primo 900 come Gino Rossi, Umberto Moggioli, Filippo De Pisis e soprattutto Carlo Dalla Zorza. I suoi quadri hanno di conseguenza assunto un particolare carattere di fluidità e di tocco. Si tratta in genere di vedute della laguna, di canali, delle campagne, di nature morte e di ritratti. Le frequentazioni di amici pittori come Vittorio Felisati hanno poi favorito il definirsi di un suo stile personale.

 

A pochi mesi dalla sua scomparsa questa mostra vuole essere un omaggio alle sue opere e alla sua vita.

 

Espongono

 

Luigi Cabianca

Nato il 23 Giugno 1925 a Dese nella campagna veneziana (...)